Ciao, Antonella

Ciao, Antonella.
A un anno dalla scomparsa vogliamo ricordare la collega e amica Antonella, Professoressa Bucchioni, che ci ha lasciato per una grave malattia. L’anno passato, come l’attuale, è stato molto difficile: vogliamo nuovamente ricordare Antonella come una persona piena di vita e di interessi intellettuali e artistici, che ha coltivato fino all’ultimo momento nonostante la sua situazione tormentata. Molte delle attività che, nonostante le grandi difficoltà, abbiamo cercato di portare avanti anche quest’anno, hanno visto Antonella protagonista: il Progetto Europei Giovani (PEG), la Giornata Primo Levi e altre importanti iniziative che hanno reso la nostra scuola una fucina di proposte rivolte alla crescita culturale e civile di studenti e studentesse. In questi mesi Antonella ci è mancata molto, ci sono mancate le sue idee, la sua voglia di fare e soprattutto il suo spirito con cui sapeva individuare in ogni situazione l’aspetto costruttivo. Ricordando Antonella vogliamo abbracciare la cara sorella Susanna, che ha donato risorse per un fondo rivolto ai progetti, rivolti agli studenti, a cui si era dedicata Antonella: un modo generoso e significativo per mantenere vivi il ricordo e la vicinanza di Antonella.
22 aprile 2021