LICEO "FILIPPO BUONARROTI"


Liceo Scientifico - Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate

 Liceo Linguistico EsaBac

Regolamento dei Laboratori di Scienze

REGOLAMENTO dei LABORATORI di CHIMICA e BIOLOGIA

PARTE I – NORME GENERALI

  • L’accesso ai laboratori è consentito al Dirigente Scolastico, ai docenti di scienze, all’Assistente Tecnico, al personale che svolge le pulizie, agli studenti durante le esercitazioni didattiche. Altri utenti che desiderano accedere ai laboratori devono espressamente essere autorizzati dal Dirigente scolastico o dal D.S.G.A.
  • Il prelievo o il temporaneo spostamento all’esterno dei laboratori di qualsiasi bene inventariato negli stessi, avverrà su permesso del Responsabile e in ogni caso deve essere comunicato all’Assistente Tecnico.
  •  La responsabilità del temporaneo spostamento all’esterno dei laboratori di strumentazioni portatili è di colui che ne richiede l’uso fin da quando le stesse escono dai laboratori.
  • Il laboratorio va prenotato dal docente interessato per tempo specificando le ore occupate e la classe coinvolta.
  • Tutti gli utenti dei laboratori devono: osservare le norme operative di sicurezza vigenti e sottostare a tutte le disposizioni che vengono impartite ai fini della protezione collettiva e individuale.
  • Segnalare immediatamente al Responsabile qualsiasi malfunzionamento delle attrezzature e dei presidi di protezione.
  •  L’uso dei laboratori è regolamentato da norme di sicurezza con particolare riferimento alla prevenzione e protezione contro incendi e alla presenza di prodotti tossici e di rifiuto pericolosi. Pertanto, è compito dei docenti, che intendono usufruire del laboratorio, illustrare agli allievi tutte le norme di sicurezza e di comportamento da assumere prima di ogni esperienza; gli stessi docenti controlleranno sia il regolare funzionamento delle apparecchiature prima dell’utilizza evidenziando i rischi specifici che possono derivarne che l’efficienza dei dispositivi di protezione collettiva e individuale.
  • Entrando nei laboratori, come in qualsiasi altro locale della scuola, controllare il Piano di Emergenza per memorizzare i percorsi sicuri da utilizzare in caso di emergenza.
  • Gli studenti accedono ai laboratori solo se accompagnati da un docente responsabile; nell’ebenetuale attesa presso il corridoio, gli studenti,  devono mantenere comportamenti corretti.
  • Durante l’attività in laboratorio, ai fini della sicurezza, gli allievi dovranno operare nel rispetto della normativa specifica e delle disposizioni di servizio.
  •  Gli allievi devono osservare le disposizioni fornite dai docenti e rispettare le indicazioni delle metodiche specifiche di lavoro, astenendosi da operazioni non espressamente previste.
  • Non devono mai essere bloccate le uscite di emergenza, i pannelli elettrici e le attrezzature  di soccorso con zaini o altro mteriale  non necessario all’esercitazione.
  • L’apertura degli armadi con contenitori e recipienti di sostanze pericolose può essere effettuata esclusivamente dal docente che utilizza il laboratorio o dall’assistente tecnico.
  • Gli studenti devono riferire subito al docente anche di piccoli incidenti affinché si possono prendere adeguati provvedimenti.
  • Al termine dell’attività il docente e il tecnico di laboratorio si accertano della situazione del materiale e di eventuali anomalie o mancanze.
  • Eventuali danneggiamenti all’arredamento, alle attrezzature ed ai reagenti causati da comportamenti scorretti devono essere annotati dai docenti e segnalati al Dirigente Scolastico per eventuali sanzioni.

PARTE II – NORME DI COMPORTAMENTO

Nelle aule di chimica e biologia è tassativamente vietato agli studenti:

  • Introdurre e consumare alimenti e bevande.
  • Aprire, senza autorizzazione, la valvola d’intercettazione dell’acqua.
  • Aprire le bacheche del laboratorio (ad esempio per prendere autonomamente il materiale in esse contenuto).
  • Toccare con le mani bagnate parti elettriche anche se ritenute ben protette.
  • Usare sostanze senza prima accertarsi delle caratteristiche e delle modlità d’uso presso l’insegnante.
  •  Portare alla bocca oggetti o strumenti presenti in laboratorio.
  • Spostarsi di continuo da un bancone all’altro; gli studenti devono invece stare correttamente seduti al proprio posto.

Durante lo svolgimento delle esperienze di laboratorio gli studenti sono obbligatoriamente tenuti a rispettare le seguenti norme:

  • Indossare il camice e, ove previsto, i dispositivi di protezione individuali (DPI): guanti, occhiali, maschere ecc.
  • Come protezione dal fuoco, raccogliere sempre i capelli lunghi.
  • Non sedersi sui banconi di laboratorio.
  • Attenersi scrupolosamente alle direttive scritte o orali del docente o del tecnico di laboratorio, evitando di compiere operazioni di propria iniziativa che potrebbero compromettere laa propria o l’altrui sicurezza o danneggiare  il maateriale e gli strumenti forniti.
  •  Non appoggiare mai recipienti, bottiglie o apparecchi vicino al bordo del banco di lavoro.
  • Usare sempre gli strumenti appositi per movimentare le sostanze e le pinze per maneggiare oggetti caldi.
  • Non portare alla bocca o non annusare qualsiasi prodotto durante le esercitazioni; per eventuali prelievi di soluzioni è vietato l’uso di pipette a bocca, si devono utilizzare le micropipette o gli aspiratori automatici.
  • Non lasciare mai senza controllo reazioni in corso o apparecchi in funzione.
  • Non tenere mai il volto sopra un recipiente dal quale si sviluppa un vapore.
  • Mantenere in ordine la propria postazione di lavoro durante l’esperienza.
  • Raccogliere, separare ed eliminare in modo corretto i rifiuti chimici, biologici secondo le istruzioni fornite dal docente o dal tecnico di laboratorio.
  • Segnalare tempestivamente al docente o al tecnico di laboratorio ogni anomalia o  mlfunzionamento delle apparecchiature in uso, evitando di utilizzare l’apparecchiatura ritenuta difettosa o di cercare di rimediare personalmente al guasto.
  • Riporre gli sgabelli sotto i banconi al termine della lezione.
  • Prima di lasciare il laboratorio accertarsi che il posto di lavoro sia pulito e in ordine e che tutti gli apparecchi utilizzati siano spenti.
  • Rispettare le elementari norme igieniche, per es. lavarsi le mani alla fine del lavoro.

Per il Dipartimento di Scienze Naturali

La referente dei Laboratori Prof.ssa Barbara Cei

Ufficio Relazioni Pubblico

L.go Concetto Marchesi – PISA
Tel. 050970093 – Fax 050570180
Mail: pips04000g@istruzione.it
PEC: pips04000g@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: PIPS04000G
Codice fiscale: 80007050505

Liceo "Filippo Buonarroti" - Pisa

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.1.0 (Lake)